Crea sito

Ferentino – La città piange l’agente di polizia penitenziaria Vincenzo Greci

“Oggi ci ha lasciato un bravo collega e una brava persona! Prestava servizio presso il N.T.P. Rebibbia Roma. R.I.P. Vincenzo❤”. Il post è sulla pagina facebook della Polizia Penitenziaria e riguarda un figlio della città di Ferentino, Vincenzo Greci, 51 anni, scomparso nel pomeriggio di oggi, 14 marzo, presso la clinica San Raffaele di Cassino.

In queste ore si stanno susseguendo sui social messaggi di cordoglio, stupore e vicinanza alla famiglia, per la scomparsa dell’agente Vincenzo Greci, da anni a Roma, dove lavorava nel carcere di Rebibbia.

Da anni, purtroppo, lottava con il male del secolo, e in questa domenica di metà marzo, con il paese nel pieno della pandemia da Covid-19, ha lasciato questa terra e soprattutto la sua famiglia.
A darne il triste annuncio la moglie, i due figli, la madre, i suoceri, le sorelle, i cognati, i nipoti e tutti i famigliari:
I funerali dell’agente Greci si svolgeranno, nel rispetto del protocollo Covid-19, martedì 16 marzo, alle ore 15, presso la Cattedrale di Ferentino (posti in chiesa 140).

Fonte: Tg24 info

BaschiAzzurri.it e’ un portale di informazione e non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato con periodicità non definita in base alla disponibilità dei propri redattori.

Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.