Crea sito

Saronno-Seregno, controlli dell’unità cinofila della polizia penitenziaria

Anche l’unità cinofila della polizia penitenziaria nei “boschi della droga” accanto alla ferrovia Saronno-Seregno di Trenord, fra la periferia saronnese e quella cerianese, dove da qualche tempo sono tornati gli spacciatori ed i loro clienti, che nei mesi scorsi erano stati allontanati dopo assidui controlli.

A dare il benvenuto agli agenti il vicesindaco di Ceriano, Dante Cattaneo, e la polizia locale: “Ho avuto il piacere di incontrare nei boschi del Parco delle Groane due agenti dell’unità cinofila antidroga della polizia penitenziaria in compagnia dei formidabili agenti a 4 zampe Holly e Achille – rimarca Cattaneo, che è anche assessore comunale alla Sicurezza – Un saluto e un grande grazie agli uomini e alle donne della polizia penitenziaria per ciò che fanno per la sicurezza dentro e fuori le carceri! Siamo con voi”.

(foto: l’unità cinofila della polizia penitenziaria con il vicesindaco di Ceriano Laghetto, Dante Cattaneo. L’esponente politico è anche il coordinatore dei sindaci Lega in Lombardia)

Fonte: il saronno

 

 

 

 

BaschiAzzurri.it e’ un portale di informazione e non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato con periodicità non definita in base alla disponibilità dei propri redattori.

Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.